Category Girlspower!

Il primo amore si scorda. Lo giuro.

Non sempre è un buon affare mettersi a fare le faccende di prima mattina. Dentro casa mia non c’è un solo granellino di polvere, ma ho ritrovato tante cose. Di quelle che nascondo bene, scatola dentro scatola, per non averle sotto gli occhi. E lo sapevo cosa c’era in quella scatolina grigia, nascosta nella confezione di un profumo. C’era un’altra scatolina. Bianca. Una fedina. Una fedina d’argento, ch’è buffo a

Continue reading…

Tipi di uomini

Prima di cominciare, tengo a precisare di cuore e col cuore, che sarò estremamente ironica. Molto, molto ironica. Non sono una femminista, non ce l’ho con gli uomini per partito preso, assolutamente. Lo scopo di questo post è soltanto quello di farsi una risata, ed ovviamente, aspetto resoconti maschili. 🙂  Ci sono delle volte, forse parecchie, forse poche, in cui una donna torna indietro. Per pura scelta, senza essere costretta.

Continue reading…

Passeggiata per le Donne: PittarossoPinkParade 2015

Il carcinoma mammario o tumore al seno, viene diagnosticato, ogni giorno, ad almeno mille donne in Europa. Solo in Italia, le statistiche parlano di almeno 47.000 casi l’anno. Si sa ancora poco, purtroppo, riguardo alle cause. Le donne più propense ad ammalarsi sono quelle che hanno superato i cinquant’anni d’età e la menopausa. Il 7% delle donne che si ammalano, invece, sono quelle che hanno avuto almeno un caso di

Continue reading…

Che fine hanno fatto gli Uomini pronti a dare una carezza?

Che fine hanno fatto gli Uomini pronti a dare una carezza? Che fine hanno fatto gli Uomini che ti permettono di sentirti bambina anche se non lo sei più?   Della quindicenne che ha subito una violenza sessuale da parte di un trentunenne, purtroppo, ne abbiamo sentito parlare quasi tutti. Non sto qui a raccontare il fatto, è stato già raccontato da persone molto più capaci e più brave di

Continue reading…

Ci sono le donne forti: quelle che non s’accontentano. E poi ci sono le altre.

Non so ancora spiegarmi se sia un bene o no; ma sono una persona esageratamente socievole. Conosco gente ovunque. Ho la capacità innata di attaccare bottone in ogni dove. Che sia in coda alle poste, o alla cassa del supermecato; in treno, o per strada. Ormai lo considero un talento. Ci sono tanti di quei musoni che non si fermano neanche se vedono qualcuno accasciato per terra, e poi ci

Continue reading…

Non resto mai quando qualcosa nel mio corpo non va. Perché ho imparato che è il modo che ha per dirmi di scappare.

Non ho sempre avuto un buon rapporto col mio corpo. Anzi, sono sicuramente più numerose le volte in cui avrei preferito cambiare qualcosa. Che fosse qualcosa di possibile, come il taglio di capelli, a qualcosa di un po’ più complicato, come la taglia del reggiseno, fino a qualcosa di impossibile, come l’altezza. L’apparecchio per i denti, e gli occhiali, in età adolescenziale, sicuramente non mi hanno aiutato ad apprezzarmi. Ma,

Continue reading…

Il complesso di Didone. Ma perché le donne toste perdono la testa per gli Enea?

Didone, per esempio, bravo chi la capisce. Io non ci sono mai riuscita. Ogni volta che prendo in mano l’Eneide mi piglia uno di quegli intorcoli di stomaco che solo la rabbia genera, quando non la puoi sfogare. Ma come, dico io, benedetta figliola! Hai tutto. Ma tutto tutto, proprio tutto quello che una donna, se ha un briciolo di sale in zucca, può desiderare. Sei bella. Non come una

Continue reading…

La violenza non è Amore

Dicono che le cause della violenza di alcuni uomini siano da ricercare nelle loro famiglie d’origine. Probabilmente composte da persone anaffettive e sciatte che hanno considerato un figlio come una palla al piede piuttosto che come una creatura a cui badare. In realtà, per quanto la cosa possa c’entrare in qualche modo, non credo e non crederò mai che la violenza possa essere giustificata. In nessun caso. Semplicemente perché penso

Continue reading…

Non c’è tempo

Posso dirvi con finta presunzione che non c’è tempo. Che non è mai abbastanza, che fugge via troppo veloce, troppo di fretta, troppo sulle sue. E non lo fermi. Neanche con tutto l’impegno del mondo, non si può. E va bene progettare, va benissimo, ma ritagliatevi un po’ di momenti, un po’ di spazio, per vivere alla giornata. Perché spesso c’è più felicità in qualcosa che succede all’improvviso, piuttosto che

Continue reading…

Sii forte. Sii tua.

Per le volte in cui sei andata avanti lo stesso, fingendo di lasciare indietro una mancanza. Per le volte in cui hai messo toppe sui ricordi, lasciando che facessero capolino nella tua vita, nel momento meno opportuno. Per le volte che ti saresti rifugiata in un abbraccio, ma hai finto che non ti servisse, ma ti sei sentita forte ugualmente. Per le volte in cui nessuno avrebbe potuto capire cosa

Continue reading…

Facebook