Dopo di lui mi sono amata un po’ di più.

gin, lui

credit: zoechantelleavia

Dopo di lui mi sono amata un po’ di più, ho sorriso un po’ di più, ho anche pianto un po’ di più;

mi sono iscritta a corsi ed eventi che mai avrei pensato mi interessassero.

 

Ho comprato una tessera per il treno, ed ogni tot di viaggi te ne regalano qualcuno.

Ho visto posti, persone e cose, dopo di lui. E ho imparato e conosciuto tante novità.

Dopo di lui, la notte, quando non riuscivo a dormire, non scrivevo nessun messaggio, mi parlavo e basta.
E delle volte mi sono autodefinita matta, ‘che mica si parla da soli. Però a me è servito. Sono riuscita ad ammettere cose e segreti che non avevo il coraggio di pronunciare ad alta voce;

gin, lui

credit: weheart.itho guardato serie interminabili di film strappalacrime, seguiti, senza neanche la pausa del popcorn da film comicissimi che mi facevano ridere coi lacrimoni.

Dopo di lui ho letto tutti i libri che lasciavo sempre indietro, per via del tempo mancante;

ho pensato un po’ a me. Un po’ tanto. A cosa volessi. A cosa cercassi dalla vita.
Dopo aver amato tanto lui, oggi amo me.

E l’unica certezza che ho avuto, in questo, è che avrei dovuto farlo prima.

Le persone passano, gli amori mutano, le relazioni si trasformano e il tempo scorre. 
Solo tu non ti ;abbandonerai mai. Amati. ‘Che come ti amerai tu, fidati, non ti amerà nessuno.

Gin.

1

Leave A Comment

Facebook