Alcune volte

Ci sono state volte in cui ho davvero fatto il possibile e l’impossibile per spiegare le cose, per spiegare i miei punti di vista, i modi di fare, il perché di una sensazione; in cui ho fatto a pezzi quel che avevo dentro, pur di farlo sembrare trasparente a chi non avrebbe compreso quell’accozzaglia di pensieri e paranoie che mi compongono.

Ci sono state notti in bianco in cui ho camminato tantissimo, girando in tondo, sussurrando quello che avrei voluto far capire, stando ben attenta a non svegliare nessuno.

Eppure, ho imparato, tutte quelle volte che non ha senso dire a qualcuno quel che provi, perché se quel qualcuno avesse voluto capirlo, lo avrebbe fatto da sé.

E che quando qualcuno gira attorno ad un discorso non lo fa perché non ha capito, anzi, delle volte sta solo cercando di farti capire che non gli interessa.

E quando decidi di perderci comunque tempo e cuore, è opportuno mettere in conto che quel tempo e quel cuore che ci investi, non verranno restituiti mai.

Bisogna essere coraggiosi. Bisogna essere consapevoli del fatto che, amando qualcuno, inevitabilmente, perdiamo un po’ di noi stessi. E che delle volte, questa è una condanna, purtroppo; ma altre volte, seppur più rare, è la salvezza.

Amare (la persona giusta) è la salvezza! 

Gin.

2

Leave A Comment

Facebook