Io non ce l’ho con l’amore.

Io non ce l’ho con l’amore. Davvero. Neanche quando dico che per ora ho smesso. Neanche quando penso che non ne valga la pena.
Io ce l’ho con le persone che rendono l’amore uno schifo, con quelle che ci passano un po’ di tempo e poi lo accartocciano, come se fosse un avanzo di carta straccia.
Ce l’ho con gli incoerenti, che non hanno il coraggio di ammettere un pensiero, e sventolano bandiera scegliendo
solo il vento favorevole.
Ho creduto così tanto nell’amore, io da arrivare al punto di vederlo anche dove non c’era; da arrivare al punto di credere che mi meritassi gli squilibri altalenanti di persone che, probabilmente, l’amore non l’hanno conosciuto mai.

Ho accolto tra le braccia un amore che faceva a pugni col mio modo di essere, che mangiava, volta per volta, pezzettini di me.

Arrivi ad un punto, prima o poi, in cui non ti importa più quello che ti viene detto, in cui capisci che l’unico modo che hai per salvarti è andartene. E ti salvi, te lo giuro, ti salvi. Da sola. Perché non ti serve altro.
Perché vanno bene i consigli, ma è giusto decidere da soli.

Io lo so che cosa si prova, quando soffri per amore. Lo so che cosa significa, quando ti guardi allo specchio e non ti riconosci più. Andarsene richiede coraggio. Salvarsi è per i coraggiosi.

E non è vero che non amerai più, non è vero che sono tutti uguali, che non meriti nulla, che sei bersaglio della sfortuna. Fidati, non è vero. Ognuno ha bisogno del suo tempo. Ognuno ha il diritto di fermarsi un attimo prima di ricominciare, prima di tuffarsi in altri momenti, in nuovi rapporti.

L’importante è non avere fretta, tanto il chiodo scaccia chiodo non funziona mai.
Si diventa un po’ meno ingenui, questo è scontato, un po’ più cinici, forse, un tantino più diffidenti, un po’ più duri: questo è il prezzo da pagare.

E forse è pure meglio: io mi preferisco così con la mia corazza ormai spessa, perché, me lo ripeto sempre, è la
dimostrazione che ci ho provato, che ci ho tenuto.

E se qualcuno, in un giorno tra quelli che verranno, riuscirà ad infilarcisi dentro, tra la corazza ed il cuore, vorrà dire che sarà qualcuno di speciale. E capirò perché prima del suo arrivo, non ha funzionato: perché non era la persona giusta.

Gin.

0

Leave A Comment

Facebook