Ovunque tu sia.

gin

credit: smilyandthesun

Sarò sempre gelosa di te. O forse, gelosa di quello che siamo stati.
Non importerà quanto tempo sarà passato, quanto saremmo andati avanti, quanti calendari avremo consumato.
Non importa se ti crescerà la barba, se spunterà qualche ciuffo bianco, se arriveranno le prime rughe.

 

 

Un po’ di gelosia, un pizzico di gelosia, me la porterò dentro sempre. E non perché vorrei ritornare insieme a te,
non perché mi mancherai, non perché ti vorrò chiamare.

 

Sarò gelosa e basta, di quella gelosia sana, non morbosa, tenue e appena percepibile.

Adesso non ci vediamo, non ci parliamo, da tempo, da anni, ma magari capiterà di vederci.

Ecco: è di quello che sarò gelosa, dell’uomo che diventerai, della donna che sarò, e che non siam stati capaci di essere insieme. Le storie finiscono, le persone cambiano, è normale. E forse non è quel che è stato che manca, ma quello che sarebbe potuto essere.

gin

credit: mollysmom

Avremo vite lontane, altre persone al nostro fianco, magari figli, nipoti, cani e pappagalli, ma un po’ ci mancheremo.
Quel po’ che non fa rumore, che non lascia sensazioni, che non intristisce.

Saremo l’uno nei ricordi dell’altra, perché, nonostante le arrabbiature, i rancori, i cuori infranti, quel che è stato non si cancella e non ritorna.

E fa strano scriverlo, strano davvero. Ho avuto altre storie, altri momenti, più belli, più brutti.. ma il primo amore non si scorda. Ecco, questo è per te, che stanotte dormirai su chissà quali cuscini, che sognerai chissà quale sorriso,
che penserai a chissà quali occhi.
Non sono innamorata, di questo son certa, ma ti porterò sempre un po’ nel cuore, ovunque tu sia.

Gin.

3

Leave A Comment

Facebook