Se ci rivedremo, un giorno.

gin

credit: Graceheaven

Se ci rivedremo, un giorno, chissà quante cose saranno cambiate, e quante, inevitabilmente, saranno rimaste uguali.

Esattamente come le hai lasciate tu. Lo pensavo qualche giorno fa. Lo pensavo. E te l’ho scritto con un sms.

Ma non te l’ho inviato, perché non si può. E allora è stato solo un altro, tra i tanti messaggi che ti ho scritto, che è rimasto lì, ad accodarsi alla pila di bozze che affollano la mia casella di testo.

Se ci rivedremo, un giorno, forse avrò imparato a camminare coi tacchi. E mi sentirò un pochino più fiera, un pochino più femminile. E ti chiederò di provare quelle scarpe con i tacchi vertiginosi. E scoppieremo a ridere, perché abbiamo i piedi più piccoli tra tutte, ma i tuoi, comunque, saranno sempre un po’ più piccini dei miei.

Se ci rivedremo, un giorno, forse avrò smesso di farmi le paranoie, quelle varie ed eventuali, che arrivano e passano come i temporali di agosto. Quelli che allagano tutto, che rovinano i castelli di sabbia fatti da qualche bambino.

Se ci rivedremo, un giorno, ti riconoscerò ovunque, ti riconoscerò tra chiunque. Riconoscerò il tuo modo di camminare, il tuo modo di guardarti intorno, fingendo che sia tutto perfetto, che sia tutto nella norma. Riconoscerò i tuoi cerchietti per i capelli, con qualche cuoricino o fiorellino di troppo, forse un po’ più infantili del dovuto, ma capaci di farti migliorare umore, soltanto indossandoli.

gin

credit: Masha_ne_vasha

Se ci rivedremo, un giorno, avrai di nuovo i capelli sulle spalle, non più corti. Non avrai più le occhiaie e l’espressione triste.

Avrai un sorriso più spontaneo ed una vulcanica voglia di fare.

Se ci rivedremo, un giorno, non ci sarà più nessuna malattia, non ci sarà nessun ostacolo, non ci saranno medicine, non ci sarà la morfina, non ci sarà più nessun incubo.

Se ci rivedremo, un giorno, ti canterò tutte le canzoni di Renato Zero che ho imparato a memoria, perché quando le ascolto, ti sento un po’ più vicina a me.

Sono qui che ti aspetto, perché ho voglia di vincere. Non c’è altro che vorrei, ri-incontrare gli occhi tuoi

Se ci rivedremo, un giorno, ti prometto che andrà tutto bene. Che non dovrai arrenderti. Che vincerai tu

Se ci rivedremo, un giorno, spero di essere all’altezza della donna che pensavi potessi diventare.

Spero tu sia in un posto migliore. Spero che tu stia benissimo. Spero che tu sia felice.

Mi manchi tantissimo.

 

1

Leave A Comment

Facebook