Cara Anna

Mia cara Anna, perdonami la mania di metterci le cose scritte, in ogni modo, in ogni cosa. Ti scrivo perché mi viene un po’ più facile, un po’ più semplice. Forse un pochettino meglio di quello che ti dico a voce. Oggi ho pensato che tutto questo grigiume del cielo sia dovuto al treno che prenderai domattina. Se ci pensi, il tempo è brutto da quando hai fatto il biglietto. Vorrei poterti

Continue reading…