Passerà, ovvio che passerà.

Sai, le solite parole di circostanza sono sempre le stesse. Nonostante delle volte, molte volte, siano zeppe d’affetto, son le stesse cose che ti direbbe anche un estraneo. Passerà. Ovvio che passerà. Ci penserai di meno, perché è normale che sia così.  Ti impegnerai di più, per non permettere ai momenti buco di riempirsi di gocce di nostalgia. E ti ri-innamorerai. Perché gli uomini e le donne sono nati per incontrarsi, per cullarsi, e

Continue reading…