Ci sono le donne forti: quelle che non s’accontentano. E poi ci sono le altre.

Non so ancora spiegarmi se sia un bene o no; ma sono una persona esageratamente socievole. Conosco gente ovunque. Ho la capacità innata di attaccare bottone in ogni dove. Che sia in coda alle poste, o alla cassa del supermecato; in treno, o per strada. Ormai lo considero un talento. Ci sono tanti di quei musoni che non si fermano neanche se vedono qualcuno accasciato per terra, e poi ci

Continue reading…