Alla bambina che avrò; forse, un giorno, chissà.

Avremo le bolle di sapone, anche se è marzo ed il tempo è un po’ sul chi va là; anche se farà freddo e rischieremo il raffreddore. Ci giocheremo giusto un po’, giusto quel che basta, poi doccia calda e tazza di cioccolata.  Avremo una stanza dei giochi piena di blu, che lo so che non è un colore propriamente femminile,  ma non è che uno il colore preferito lo sceglie in

Continue reading…