Tag passato

Ho amato, ma non dimentico.

Non lo so se mi ci vedo con qualcuno che mi somiglia; nonostante mi ripetano che non si sta bene con qualcuno ch’è troppo diverso da noi. Davvero, io non lo so. Ma proprio non mi ci vedo con qualcuno che, come me, si imparanoia per un nonnulla, con qualcuno che fa i disegni sullo specchio appannato, dopo la doccia, cancellando gli aloni dei cuoricini sbilenchi e deformi che disegno ogni volta. Non mi ci

Continue reading…

Chi non rischia non beve lo spumante

Vorrei scrivere tante cose, ma forse la cosa più giusta da fare, quando hai tanto da dire, è restare zitto. O meglio, funzionerebbe con le persone normali, con me, no. Che poi io normale neanche mi ci sento. Credo di aver rivisto il mio ex ragazzo. Quello che mi ha trattata come se fossi un gioco nuovo, di quelli belli, carini, che ci giochi un sacco, prima di annoiarti, stufarti;

Continue reading…

L’ho amato.

L’ho amato come si amano le cose che arrivano all’improvviso, quelle che non avresti mai creduto potessero coinvolgerti così tanto. L’ho amato dal suo primo sorriso, per il modo in cui metteva il broncio, per il modo in cui strizzava gli occhi, per la fossetta sotto al mento che poi, col tempo, è diventata il mio punto preferito in cui fermare le dita dopo ogni carezza. L’ho amato per i suoi abbracci, quelli in cui mi sembrava che niente, e

Continue reading…

Facebook