Scrivimi.

Scrivimi, che io non sono brava con le parole sussurrate, né coi bisbigli e i discorsi lunghi. Preferisco leggerlo quello che vuoi dirmi. E non ti fidare quando dico che gli uomini sono stronzi, che potrebbero catalogarli e mandarli su Marte. Non ti fidare quando dico che è tutto a posto, che va tutto bene. Ascoltami, perché io ho il terrore di chi non ascolta. Andiamo a mangiare fragole, in

Continue reading…