Quello che si rompe resta rotto. Quello che perdi non torna indietro.

Forse sono la persona fatta peggio. La peggiore tra i peggiori. Ma io non credo al potere del riaggiustare tutto.  Non credo che tutto possa essere rimesso a posto.  Magari è una questione caratteriale. Non ne sono certa. So soltanto che è un qualcosa in cui credo fermamente. Le case si ricostruiscono. Si parte da zero. Fondamenta, cemento, mattoni. I rapporti, no. Per i rapporti interpersonali non ci vogliono beni materiali. Quindi

Continue reading…