Tag te

Voglio essere single, ma insieme a te

Voglio che tu esca a bere una birra con gli amici. Voglio che, nel pieno dei postumi di una sbornia, mi chieda di raggiungerti perché desideri stringermi tra le braccia e voglio accoccolarmi accanto a te. Voglio che, appena sveglio, parli con me di tutto quello che ti passa per la testa ma che ti senta libero di fare dei piani diversi per il resto della giornata. Io farò altrettanto.

Continue reading…

Curare coi baci

Delle volte penso che mi piacerebbe sapere come stai. Che mi piacerebbe sapere che tipo di binari abbia percorso la tua vita, e se ci sei stato seduto con attenzione, scrutando i finestrini del tempo che passava, o se invece tu abbia vissuto tutto passivamente senza prendere una decisione mai. Delle volte penso che mi piacerebbe rivederti ridere. Perché il tuo modo di ridere, così diverso dal mio, celava tante parole

Continue reading…

Resta solo il buono.

Io e lui siamo finiti così tante volte che, sinceramente, questa non mi sembra poi la più tragica. Sono certa, però, che sia la più consapevole. Abbiamo deciso, mesi fa, quasi di comune accordo, di prenderci una pausa. Non proprio così delicatamente come lo sto spiegando, ma vabbé, non importa. Alcuni giorni ho creduto che sarei impazzita, altri che non ce l’avrei fatta. Delle volte, diverse volte, ho riempito quaderni e fogli di frasi che avrei voluto urlargli

Continue reading…

Qualche anno fa

Un pomeriggio di qualche anno fa, quand’ero ancora una studentessa liceale, chiesi a mia mamma perché si dovesse stare così male per amore. Che senso avesse e perché mai dovesse succedere. Mia mamma ha sempre curato tutto con cioccolata e chiacchierate, e credo che non sarò mai capace di ringraziarla a dovere per questo. Lei mi rispose che sarebbe passato, che tanto passa tutto, prima o poi, perché nulla resta e tutto scorre. Mi disse che era normale, e che,

Continue reading…

Facebook